You don’t understand, I want to be special!

Modern Times,Sciroppo di Saggezza,Why Off Topic? — lucio on June 2, 2007 at 8:03 pm

Mentre la droga “24” è alla 13a dose della 3a serie ho cominciato una nuova avventura:

Heroes.. uno dei più bei telefilm che abbia mai visto.. e sono ancora alla 3a puntata.


Masi Oka is Hiro Nakamura

Ed ecco il personaggione della serie .. LETTERALMENTE SPETTACOLARE. Originale, sognatore, nerd affamato di fumetti si ritrova a fissare un orologio provando a fermare le lancette… e ci riesce! Si ritrova a seguire le tracce di quello che stà succedendo spinto dalla volgia di seguire il proprio destino, modificare il futuro, trovare un “ruolo” nella sua esistenza… da seguire, mai banale!

Quote:

Ando: There are twelve and a half million people in this city. Not one of them can bend space and time. Why do you want to be different?!
Hiro: Why do you want to be the same?!
Ando: Because that’s what I am. The same.
Hiro: It’s what we all are. Homogenous. Yogurt.
Ando: Yogurt?
Hiro: You don’t understand, I want to be special.
Ando: We are not special! We are Japanese!

Second Work

Desktop Environments,Modern Times — lucio on May 17, 2007 at 9:53 am

MPK20 is a virtual 3D environment in which employees can accomplish their real work, share documents, and meet with colleagues using natural voice communication.


Nasce così MPK20 metaverso sviluppato da Sun e Ibm che consentirebbe di utilizzare un interfaccia 3d per lavorare in un vero e proprio ufficio remoto. Pare che il fenomeno Second Life abbia fatto riflettere più d’uno, ma penso che non “siamo maturi” per un lavoro in una Second Life.. non finchè muoversi in questa realtà virtuale sarà meno comodo di una telefonata. E’ un “realtà” che ha bisogno di “nuove interfacce” di interazione per essere produttiva a pieno, anche perchè va usata insieme agli strumenti tradizionali con cui svolgiamo il nostro lavoro.

Avete qualche idea in proposito? E non rispondetemi un controller wii :D.

Make Trade Fair

Modern Times — lucio on March 23, 2007 at 12:38 am

How do countries trade with each other? And who rules the world of trade? If you’ve ever thought about these questions then you may have come across the name World Trade Organisation (WTO). The WTO is the only global international organisation dealing with the rules of trade between nations. At the WTO 150 countries come together and battle it out to try and get the world deal that suits them best. The great thing about this system is that it allows poorer countries to come together and protect their combined interests.
Read at Maketradefair.com

[youtube ACkEM19FEho nolink]

Notizia riportata da ColdplayZone
(effetti collaterali della cold-mania)

Chinese Goldfarmers

Gaming,Modern Times — root on December 22, 2006 at 12:17 pm

Un giorno mi cimenterò in una analisi del business “Second Life”, ma una cosa è certa con il web si creano le più disparate possibilità di business… più o meno fantasiose (o anche legali).

In questo perimatro di stranezze degne a prima vista solo di un servizio sullo “Studio Aperto” o del “Lucignolo” di turno, invece secondo me è degno di “Report” :|.

« Previous PageNext Page »
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 2.5 License. | Consequentia Mirabilis