Client chat ajax? C’est plus facile

Web 2 a zero — root on February 17, 2006 at 7:03 pm

La locuzione l’ho presa in prestito dalla pubblicità del celebre San Bitter, ma oltre a quella come si potrebbe definire il servizio che ci dà meebo.com?
Web 2.0?
Ajax?
No, niente di tutto ciò, semplicemente ffffffiiiiiiiiiiiiicooooooooooooooo!
Ok basta divagare, meebo.com è un client di chat su web in ajax che permette di usare messenger, aol, icq, jabber, google talk, yahoo messenger… via web, e in sessioni criptate!
E’ in beta, ma sembra funzionare molto bene, l’unica incognita è sullo storage delle password, ma sembra promettere bene anche lì.

KILLER!!!

Ajax “sblog” of 5/12

Web 2 a zero — root on December 5, 2005 at 7:23 pm
  • Protopage con esempio;
  • xajax library ed esempi.
  • I fratellini Ebay + Skype e GoogleBase + GoogleTalk

    Web 2 a zero — root on November 24, 2005 at 10:19 am

    E’ comparsa ora anche una faq su un “Google Click-to-Call

    We’re testing a new product that gives you a free and fast way to speak directly to the advertiser you found on a Google search results page – over the phone.

    Here’s how it works: When you click the phone icon, you can enter your phone number. Once you click ‘Connect For Free,’ Google calls the number you provided. When you pick up, you hear ringing on the other end as Google connects you to the other party.

    We won’t share your telephone number with anyone, including the advertiser. When you’re connected with the advertiser, your number is blocked so the advertiser can’t see it. In addition, we’ll delete the number from our servers after a short period of time.

    Ohhh, stupoooore… simile ai piani di Ebay per Skype vero? Quello che lascia stupiti è che Google Talk non è ancora assolutamente paragonabile alle funzionalità di Skype… abbiamo capito .. una nuova release è mooooolto vicina. :P

    Googlism: Google Base è realtà (BETA)

    Web 2 a zero — root on November 16, 2005 at 9:55 am

    Google Base è accessibile a tutti, come segnalato su Slashdot.
    Quanta carne al fuoco ha messo google in questi giorni, speriamo che si riprenda anche il progetto Google Analytics di cui ancora si sente solo il fumo mentre l’arrosto è ancora solo quello di Statcounter.
    Auguri. :)

    « Previous Page
    This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 2.5 License. | Consequentia Mirabilis